Settembre 2019, che inizio!

Dopo due settimane di splendido mare cristallino e di quattro cuori uniti, termino il mese di agosto con una settimana di formazione intensa e totalizzante, dritta fino all’Essenza; inizia settembre con l’arrivo dell’amico artista Luca Brandoli e di un gruppo di americani in viaggio studio a Genova con Tambor y Danza Cuba; danzo e canto continuando a fare la mamma a tempo pieno; programmo l’inizio dei corsi e di tutte le attività, tra modem fulminati ed una rumba casalinga che male non fà; poi subito due stage importanti di danza afrocubana: Milano, 21-22 settembre e … Roma (la capitale!), 28-29 settembre: così festeggio lì anche il mio compleanno… e chissà che non ci scappi anche un’altra rumba tra amici. E poi, ah già… il 24 ottobre partiamo per Cuba, noi quattro ed un gruppo di studenti innamorati di questa isola, per 16 giorni di viaggio studio itinerante da Matanzas a Santiago, passando per Jovellano, Cienfuegos, Palmira, Trinidad… e poi fino al Cobre. Stropiccio gli occhi come per svegliarmi da un sogno, ma … no, sono ben sveglia, forse non ancora del tutto pronta ma ben sveglia.

E’ proprio ora di ricominciare a danzare insieme, di ritrovarvi e ritrovarci, e via via tutto il resto arriverà.

Presto, noi!

Annunci

Sarayeye al FIDO 2018

‘Donde el coco tiene ojos’ ed il gruppo artistico Sarayeye, insieme a Giovanni Imparato, andranno in scena domenica 28 gennaio all’interno di Fido, il Festival Internazionale di Danza di Ouagadougou (Burkina Faso), direzione artistica di Irène Tassembedo.Locandina